ECM SPES: Corsi ECM Fisioterapisti, infermieri e medici. FaD e Residenziali

SPES ScpA

in collaborazione con

logo unige asl2 savona

organizza

Quindici anni di TSH umano ricombinante in Italia:
storia, impiego e prospettive

Savona, 3 ottobre 2015

Aula Magna Padiglione Vigiola - Ospedale San Paolo di Savona

Accesso gratuito previa iscrizione

5 crediti ECM

CON IL PATROCINIO DI

scarica il programma

ll TSH è il regolatore fisiologico della funzione tiroidea. Stimola la captazione di iodio e la secrezione di ormoni tiroidei da parte della cellula tiroidea. Alla fine degli anni ‘90 è stato prodotto il TSH umano ricombinante (rhTSH). La sua disponibilità ha cambiato l’approccio alla gestione del carcinoma tiroideo. Il suo impiego nella ablazione post –chirurgica del residuo tiroideo e nella terapia delle recidive di carcinoma tiroideo è adesso possibile ma il suo impiego non è ancora diffuso. L’rhTSH ha anche potenziali possibilità di impiego al di fuori della sua utilizzazione in oncologia tiroidea. A distanza di circa quindici anni dalla sua prima disponibilità in Italia l’incontro vuol mettere a confronto l’esperienza, nell’impiego dell’rhTSH nella diagnostica e nella terapia, fra endocrinologi, medici nucleari, oncologi, internisti, laboratoristi ed endocrino-chirurghi. Queste figure professionali sono coinvolte nell’uso dell’rhTSH o nella gestione di situazioni cliniche in cui l’rhTSH viene o potrebbe essere utilizzato.   

RESPONSABILI SCIENTIFICI:

Dott. Marcello BAGNASCO, Referente SIE Liguria  DIMI Università di Genova

Dott. Massimo GIUSTI, Direttore Scuola di Specializzazione di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo DIMI Università di Genova

Dott. Lionello PARODI,  Dirigente Medico Direttore SC Medicina interna e cure intermedie., Ospedale San Paolo Savona.

PROVIDER: SPES S.c.p.A.(provider n°86)


PROFESSIONISTI A CUI SI RIVOLGE:

  • MEDICO CHIRURGO per le discipline: Endocrinologia, Medicina nucleare, Oncologia,  Medicina interna, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Chirurgia generale (endocrino-chirurghi), Medici di medicina generale (medici di famiglia).
  • INFERMIERE per la disciplina di infermiere.

DURATA: 5.30 ore

CREDITI ECM: 5

OBIETTI PRIORITARI NAZIONALI ECM:

Linee guida, protocolli, procedure


METODOLOGIE FORMATIVE:
L’evento assumerà un’organizzazione di tipo congressuale, durante la quale si alterneranno circa 20 relatori, esperti delle diverse tematiche in discussione.
E’ prevista la partecipazione di massimo 50 presenti.

MODALITA’ DI VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO:
La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso un test con domande a scelta multipla.

COSTO: la partecipazione è gratuita previa iscrizione

MODALITA’ DI ISCRIZIONE: per iscriverti clicca qui e compila il modulo online. In caso di difficoltà nell'iscrizione contatta SPES scpa - info@formazione-spes.it - tel. 019 21945484

Il numero massimo di partecipanti previsto è 50.

scarica il programma

Si ringraziano i seguenti Sponsor

SPES ScpA

in collaborazione con


 DIMI - Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche 

dell'Università degli Studi di Genova
 
e con 

organizza il convegno

INCONTRO INTERDISCIPLINARE SULLA SINDROME DA INAPPROPRIATA SECREZIONE DI ADH (SIADH)

SAVONA, 5 MARZO 2015

Aula Magna dell'Ospedale San Paolo di Savona

Partecipazione gratuita previa iscrizione

3,5 ore - 3 crediti ECM

L’iponatriemia è di frequente riscontro nel paziente ospedalizzato. Una   cronica  iponatriemia  può associarsi a segni clinici come aumento del  rischio di cadute, fratture,  perdita di massa ossea e deficit di attenzione ed è un indipendente predittore di outcome sfavorevole. L’iponatriemia richiede un rapido inquadramento diagnostico e terapeutico.  L’iponatriemia normovolemica non correlata a insufficienza surrenalica ed grave ipotiroidismo può suggerire una inappropriata secrezione di ADH (SIADH). La SIADH è una quadro a diversa eziologia. Dati raccolti in ambiente europeo ne identificano un prevalenza del 3% circa. La diagnosi differenziale verso altre forme di iponatratriemia è fondamentale e la scelta terapeutica consegue alla diagnosi ed alla gravità del quadro clinico. Dopo l’iniziale avvio di restrizione idrica e, quando necessario, di soluzione ipertonica, l’impiego degli inibitori dell’ADH, oggi disponibili, consente di controllare con relativa facilità le forme non responsive alla terapia tradizionale. Endocrinologo, nefrologo ed oncologo, ma anche altre figure professionali come il neurologo ed il neurochirurgo, possono essere interessate ad un focus sull’argomento.

RESPONSABILE SCIENTIFICO:
Prof. Massimo Giusti, UO Clinica Endocrinologica, IRCCS AOU San Martino IST Genova; Coordinatore Scuola di Specializzazione Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Università di Genova


PROVIDER: SPES S.c.p.A.(provider n°86)


PROFESSIONISTI A CUI SI RIVOLGE:

  • MEDICO CHIRURGO per le discipline: endocrinologia, nefrologia, oncologia, Malattie dell’apparato respiratorio, Medicina interna, Neurochirurgia, Neurologia, Medici di medicina generale (medici di famiglia), Chirurgia generale.

DURATA: 3,5 ore

CREDITI ECM: 3

OBIETTI PRIORITARI NAZIONALI ECM:
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

METODOLOGIE FORMATIVE:
L'evento assumerà un'organizzazione di tipo congressuale, durante la quale si alterneranno 10 relatori e 7 moderatori, esperti delle diverse tematiche in discussione.
E' prevista la partecipazione di massimo 50 presenti.

MODALITA' DI VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO:
La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso un test con domande a scelta multipla.

COSTO: la partecipazione è gratuita previa iscrizione

MODALITA' DI ISCRIZIONE:  Per iscriversi compilare il modulo online disponibile a questo indirizzo: http://iscrizioni.formazione-spes.it.

PER INFORMAZIONI:  www.ecm.formazione-spes.it - email: info@formazione-spes.it - Telefono: 019/21945484 (dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 13). 

Si ringrazia per la collaborazione lo sponsor Otsuka

SPES ScpA

in collaborazione con

logo unige 

DIMI - Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche
dell'Università degli Studi di Genova

organizza il convegno

IL NODULO TIROIDEO:
CONFRONTO TRA LE POSSIBILI SCELTE TERAPEUTICHE

Genova, 13 febbraio 2015

Sala Conferenze presso DIMI - Università degli Studi di Genova
Viale Benedetto XV, 6 - Genova

Partecipazione gratuita previa iscrizione

4 ore - 4 crediti ECM

scarica il programma

Il nodulo tiroideo è un rilievo clinico estremamente frequente di cui deve essere esclusa  preventivamente la natura neoplastica benigna. Circa l'80% dei noduli tiroidei hanno citologia benigna dove la scelta terapeutica può andare dalla sola osservazione alla rimozione chirurgica.  L'incontro vuole mettere a confronto le possibili strategie terapeutiche nel nodulo sintomatico a comprovata citologia benigna dove adesso la rimozione chirurgica potrebbe costituire un eccesso terapeutico.  Oltre al consolidato impiego del 131-I in particolari condizioni funzionali, adesso l'ablazione percutanea con radiofrequenza e laser possono essere viste come tecniche alternative. L'incontro vuole mettere a confronto le opinioni di endocrino-chirurgo, endocrinologo ed endocrinologo-interventista, medico nucleare e radiologo offrendo al medico di medicina generale una overview delle attuali possibilità terapeutiche.
L'evento assumerà un'organizzazione di tipo congressuale, durante la quale si alterneranno circa 8 relatori, esperti delle diverse tematiche in discussione.

RESPONSABILE SCIENTIFICO:
Prof. Massimo Giusti, UO Clinica Endocrinologica, IRCCS AOU San Martino IST Genova; Coordinatore Scuola di Specializzazione Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Università di Genova

PROVIDER: SPES S.c.p.A.(provider n°86)


PROFESSIONISTI A CUI SI RIVOLGE:

  • MEDICO CHIRURGO per le discipline: Chirurgia generale, Endocrinologia, Radiodiagnostica,  Medicina nucleare, Medicina Generale (medici di famiglia).

DURATA: 4 ore

CREDITI ECM:
4

MODERATORI E RELATORI:
ANSALDO GIAN LUCA, Responsabile U.O.S. Chirurgia Endocrina, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
BAGNASCO MARCELLO, Laboratorio Autoimmunologia e Coordinamento Clinico, AOU San Martino - IST, Genova
CAFIERO FERDINANDO, Direttore di Struttura UOC Chirurgia 1, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
DEL MONTE PATRIZIA, SSD Endocrinologia EO Ospedali Galliera, Genova
DERCHI LORENZO, UO Radiologia d'Urgenza, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
FERONE DIEGO, UO Clinica Endocrinologica, IRCCS AOU San Martino - IST, Università di Genova
GIUSTI MASSIMO, UO Clinica Endocrinologica, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
MORBELLI SILVIA, UO Medicina Nucleare, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
ODDO SILVIA, UO Clinica Endocrinologica, IRCCS AOU San Martino - IST, Genova
PARODI LIONELLO, UO MiCI, Ospedale San Paolo, Savona
RAGO TERESA, UO Endocrinologia 1, Università di Pisa, Pisa
TURTULICI GIOVANNI, UO Radiologia, Ospedale Evangelico Internazionale, Genova

OBIETTI PRIORITARI NAZIONALI ECM:
Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.

METODOLOGIE FORMATIVE:
L'evento assumerà un'organizzazione di tipo congressuale, durante la quale si alterneranno circa 8 relatori, esperti delle diverse tematiche in discussione.
E' prevista la partecipazione di massimo 50 presenti.

MODALITA' DI VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO:
La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso un test con domande a scelta multipla.

COSTO: la partecipazione è gratuita previa iscrizione

MODALITA' DI ISCRIZIONE:  Per iscriversi compilare il modulo online disponibile a questo indirizzo: http://iscrizioni.formazione-spes.it.

PER INFORMAZIONI:  www.ecm.formazione-spes.it - email: info@formazione-spes.it - Telefono: 019/21945484 (dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 13). 


PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

Si ringraziano per la collaborazione i seguenti sponsor:

ESAOTE  - BRACCO SPA  - BRACCO IMAGING




Salta Informazioni & Iscrizioni