ECM SPES: Informazioni sul corso

SMP1

PREVENZIONE E TERAPIA DEL DOLORE

NELLA MEDICINA POTENZIATIVA

medicina potenziativa

13 e 14 FEBBRAIO 2016

Campus Universitario di Savona

24 crediti ECM per  MEDICI CHIRURGHI E FISIOTERAPISTI

QUOTA DI ISCRIZIONE: 99 €

SCARICA IL PROGRAMMA

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Dott. Paolo ROSSI, medico chirurgo, medico di medicina generale  convenzionato col S.S.N., Master in Medicina e chirurgia Estetica, Revisore dei Conti dell’Ordine dei Medici, referente per l’Ordine dei Medici di Savona per la medicina estetica, Direttore sanitario della Croce Bianca. Docente per corsi master in medicina e chirurgia estetica. Coordinatore della Scuola Quadriennale di Medicina Potenziativa (Scarica il CV)

DOCENTI:

Dott. Damiano GALIMBERTI: Medico Chirurgo, Presidente Associazione Medicina Anti aging. Docente a contratto in “Medicina Anti-Aging e Nutrigenomica” presso la cattedra di Biochimica Clinica dell’Università di Catania dal 2015. Docente nel Corso di Alta Formazione in “Metodologie Anti-Aging” presso l’Università La Sapienza di Roma dal 2015. (Scarica il CV)
Ft. Luca FRANCINI:
Fisioterapista libero professionista. Docente del Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici dell'Università di Genova (Scarica il CV)
Dott. Carmelo LENTINO:
Medico Fisiatra - Dipartimento di Riabilitazione ASL2 Liguria - S.S. Gestione dei disordini del movimento e della postura
Dott. Salvatore PALERMO:
medico chirurgo, specialista in Anestesia e Rianimazione, Professore a contratto presso la SDS "Anestesia e Rianimazione" dell'Università di Genova, Dirigente medico presso U.O.C. Terapia Antalgica - IRCCS "San Martino - IST" Genova (Scarica il CV)

PROVIDER: SPES S.c.p.A.(provider n°86)
DURATA: 16 ore
CREDITI ECM: 24 crediti
TIPOLOGIA DI PROFESSIONISTA A CUI SI RIVOLGE:
  • FISIOTERAPISTA
  • MEDICO-CHIRURGO: TUTTE LE DISCIPLINE
FABBISOGNI FORMATIVI:
Il corso si propone di soddisfare i fabbisogni formativi di medici chirurghi e fisioterapisti interessati alla Medicina Potenziativa e alla sue potenzialità nella prevenzione e nella terapia del dolore.
OBIETTI PRIORITARI NAZIONALI ECM: Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali/diagnostici/riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

CONTENUTI:
Questo corso in particolare affronta la tematica della prevenzione e della terapia del dolore in una prospettiva trasversale che, partendo dal concetto di invecchiamento attivo, si sviluppa attraverso l’analisi  clinica dell’equilibrio, del movimento e delle articolazioni, per focalizzarsi sull’inquadramento del dolore, sulle possibili opzioni terapeutiche ed sul corretto uso dei farmaci.
Per maggiori informazioni: SCARICA IL PROGRAMMA
Che cos'è la Medicina Potenziativa
L’articolo 76 del nuovo Codice di Deontologia Medica formalizza una definizione di “Medicina Potenziativa”, come quella parte della medicina che si rivolge alla “intenzionale modifica e potenziamento del naturale funzionamento psicofisico dell’uomo”. Per Medicina Potenziativa si intende quindi la pratica medica mirata a visitare il paziente e praticare opzioni terapeutiche aventi finalità non strettamente curative bensì mirate a migliorare il proprio rapporto psicofisico con l’ambiente esterno. Previo consenso informato, il Codice accoglie la possibilità di introdurre condotte di potenziamento da parte dei medici, basate sia sulla medicina estetica, sia su altre innovative dimensioni che superano il tradizionale concetto di “ripristino delle condizioni di salute di fronte alla malattia” focalizzandosi sulla possibilità di migliorare il valore della performance umana in tutto e per tutto, compresa l’apparenza.
l settori di interesse della Medicina Potenziativa sono diversi ed includono la Medicina dello Sport, la Fisiatria, la Posturologia e la Fisioterapia.

L’articolo 76 del nuovo Codice di Deontologia Medica formalizza una definizione di “Medicina Potenziativa”, come quella parte della medicina che si rivolge alla “intenzionale modifica e potenziamento del naturale funzionamento psicofisico dell’uomo”. Per Medicina Potenziativa si intende quindi la pratica medica mirata a visitare il paziente e praticare opzioni terapeutiche aventi finalità non strettamente curative bensì mirate a migliorare il proprio rapporto psicofisico con l’ambiente esterno. Previo consenso informato, il Codice accoglie la possibilità di introdurre condotte di potenziamento da parte dei medici, basate sia sulla medicina estetica, sia su altre innovative dimensioni che superano il tradizionale concetto di “ripristino delle condizioni di salute di fronte alla malattia” focalizzandosi sulla possibilità di migliorare il valore della performance umana in tutto e per tutto, compresa l’apparenza.
l settori di interesse della Medicina Potenziativa sono diversi ed includono la Medicina dello Sport, la Fisiatria, la Posturologia e la Fisioterapia.
METODOLOGIE FORMATIVE:
La didattica si svolgerà attraverso una metodologia interattiva, caratterizzata da:
  • attività in cui i partecipanti svolgono un ruolo attivo e il livello di interazione tra loro e con i docenti è ampio;
  • lavori di gruppo, esercitazioni, role playing,simulazioni, etc.;
  • adattamento dei tempi in funzione delle esigenze di apprendimento;
  • un rapporto docente/corsisti di massimo 1/25
  • spazio per domande e confronto tra docenti e partecipanti
  • monitoraggio del processo e raccolta di feedback in itinere.
MODALITA' DI VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO:
La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso una prova scritta.
Specifiche modalità di valutazione in itinere saranno attivate dal docente durante il corso per ricalibrare la lezione sulla base dei feedback raccolti dai partecipanti.

 

Salta Informazioni & Iscrizioni