ECM SPES: Corsi ECM Fisioterapisti, infermieri e medici. FaD e Residenziali

SPES Scpa in collaborazione con 
COLLEGIO INTERPROVINCIALE DELLE OSTETRICHE 
DI SAVONA E IMPERIA
Ostetriche
organizza il corso residenziale

"LA COMUNICAZIONE EFFICACE IN OSTETRICIA"

6-7  APRILE 2016

Campus Universitario di Savona
Via Magliotto, 2

16 crediti ECM  a OSTETRICHE  e MEDICI CHIRURGHI (disciplina di OSTETRICIA E GINECOLOGIA)



RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Dott.ssa ELISABETTA FRANCHI, Ostetrica presso il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Istituto Gaslini di Genova. Presidente del Collegio interprovinciale delle Ostetriche di Savona e Imperia. (Scarica il CV)


DOCENTE:

Dott. ALESSANDRO MORA Master Trainer in PNL e Personal Coach. Inizia il suo percorso formativo nel 1994 affiancandosi a Livio Sgarbi e Roberto Pesce e collaborando successivamente con loro alla nascita ed allo sviluppo di Ekis srl. Approfondisce poi la sua formazione con alcuni tra i Trainer più importanti a livello mondiale quali Anthony Robbins, dott. Richard Bandler, Paul McKenna, John La Valle, dott. Roy Martina, Deepak Chopra e altri.  Nel 2007 entra a far parte del Top Team degli assistenti del dott. Bandler nei corsi in Europa e in USA e, in seguito ai risultati conseguiti, nel 2008 viene nominato Master Trainer in PNL, titolo riservato ad una trentina di persone in tutto il mondo che hanno dimostrato un'eccezionale abilità nell'insegnare e applicare la PNL. Mentor Trainer del Master in Coaching EKIS, svolge attività di Personal Coaching e tiene seminari in Italia sulla comunicazione efficace ed il potenziamento delle risorse personali. È Trainer per Ekis dei corsi PNL Practitioner e Master Practitioner, Public Speaking, Comunicazione efficace e persuasiva, Vendita Creativa, Motivazione e sviluppo delle Risorse Umane, Teambuilding

PROVIDERSPES S.c.p.A. (provider n°86)

TIPOLOGIA FORMATIVA: RESIDENZIALE 

DESTINATARI:

Il corso si rivolge a OSTETRICHE  e MEDICI CHIRURGHI (disciplina OSTETRICIA E GINECOLOGIA)

RAZIONALE E FABBISOGNI FORMATIVI:

La comunicazione ricopre In Ostetricia un ruolo fondamentale nella relazione con la donna assistita ed il suo partner, sia durante la gravidanza che, in particolar modo, durante il parto.

L’uso delle parole, la voce, la comunicazione non verbale sono in grado potentemente di ostacolare o di favorire la relazione, di facilitare un rapporto positivo che permette all’operatore di valorizzare le sue competenze e di gestire al meglio il suo intervento  professionale.

Questo corso “esperienziale” si rivolge alle Ostetriche e ai Medici Chirurghi con specializzazione in Ostetricia e Ginecologia favorendo l’acquisizione di tutte quelle competenze ed abilità necessarie per gestire una comunicazione efficace con gli altri.


OBIETTIVI FORMATIVI:

Obiettivo ECM:

ASPETTI RELAZIONALI (COMUNICAZIONE INTERNA, ESTERNA, CON PAZIENTE) E UMANIZZAZIONE CURE.

Acquisizione competenze tecnico-professionali:
Il corso favorisce l’acquisizione di competenze ed abilità necessarie per gestire una comunicazione efficace con la donna assistita ed il suo partner, sia durante la gravidanza che, in particolar modo, durante il parto.

Acquisizione competenze di processo:

Il corso favorisce l’acquisizione di competenze nell’ambito della comunicazione efficace con la persona assistita ed all’interno dell’equipe assistenziale. 

Acquisizione competenze di sistema:

Il corso favorisce l’acquisizione di competenze al fine di ridurre errori dovuti ad una scarsa ed inefficace comunicazione tra gli operatori sanitari

CONTENUTI:

Durante il corso verranno illustrate le tecniche e le conoscenze per attuare una comunicazione efficace intesa come indispensabile strumento di lavoro degli operatori sanitari durante il processo assistenziale. Si affronteranno, tra gli altri, i seguenti argomenti:

  • Struttura della comunicazione
  • Abilità tecniche per migliorare la capacità comunicativa
  • Il linguaggio efficace nei processi assistenziali: come evitare gli errori comuni
  • Cosa ascoltare della comunicazione dell’interlocutore, come “capire e parlare la sua lingua”
  • Come costruire un “ponte” di comunicazione ottimale con l’interlocutore 

DURATA: 16 ore divise in 2 giorni

TIPOLOGIA  e METODOLOGIE FORMATIVE:

Il corso è articolato su due giornate formative di lezione frontale con spazi di confronto col docente ed esercitazioni pratiche.

MODALITA’ DI VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO:

La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso un test con domande a scelta multipla.

QUOTA DI ISCRIZIONE:

  • 30,00 euro per gli iscritti al Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di Savona e Imperia
  • 50,00 euro per le ostetriche iscritte ad altri Collegi
  • 80, 00 euro per Medici chirurghi (disciplina: Ostetricia e Ginecologia)

MODALITA’ DI ISCRIZIONE: L'iscrizione potrà essere fatta tramite il modulo che diffonderemo e  pubblicheremo sul sito del collegio www.ostetrichesavonaimperia.it da inviare compilato all'indirizzo e mail ostetriche.svim@libero.it  insieme alla quietanza di pagamento. 

Per Info e iscrizioni: Visita il sito www.ostetrichesavonaimperia.it

 

SPES Scpa in collaborazione con
COLLEGIO INTERPROVINCIALE DELLE OSTETRICHE
DI SAVONA E IMPERIA
organizza il corso residenziale

L’OSTETRICA PRONTA NELLE CRITICITA’ DELLA SALA PARTO

15 MARZO 2014
presso HOTEL GARDEN
Viale Faraggiana 6, Albissola Marina - Savona

7 crediti ECM

scarica il programma

Le iscrizioni sono chiuse.
Il corso ha raggiunto il numero massimo di partecipanti.
Se sei interessato a una nuova edizione di questo corso scrivi a info@formazione-spes.it

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Paola BELLETTI (scarica CV)
Operatore professionale Collaboratore Ostetrica di ruolo presso la ASL2 del Savonese, Savona.

DOCENTE:

Dott. Antonio RAGUSA  (scarica CV)
Ginecologo, Responsabile Sala Parto Ostetricia e Ginecologia Ospedale Niguarda, Milano, esperto e formatore per il management delle emergenze ed urgenze in travaglio di parto.

PROVIDER: SPES S.c.p.A. (provider n°86)

TIPOLOGIA FORMATIVA: RESIDENZIALE 

TIPOLOGIA DI PROFESSIONISTA A CUI SI RIVOLGE:
Il corso si rivolge ai seguenti professionisti e relative discipline:

• OSTETRICA/O per le discipline di Ostetrica/o

FABBISOGNI FORMATIVI:

Il corso è indirizzato ad Ostetriche interessate ad approfondire le conoscenze teoriche e pratiche relative alle principali emergenze ed urgenze cardiotocografiche che si possono presentare in sala parto.

OBIETTIVI FORMATIVI:

Obiettivo ECM:
Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM-EBN-EBP).

Acquisizione competenze tecnico-professionali:
Il corso favorisce l’acquisizione delle competenze e delle capacità per far fronte alle situazioni critiche in sala parto.

Acquisizione competenze di processo:
Il corso inoltre favorisce l’acquisizione delle conoscenze nell’utilizzo di strumenti idonei a garantire l’appropriatezza e la sicurezza della procedura.

Acquisizione competenze di sistema:
Il corso infine favorisce l’acquisizione di competenze relative agli strumenti di gestione del rischio in ambito ostetrico per il miglioramento dei processi assistenziali e preventivi.


CONTENUTI:

Il corso mira a:
1) fornire ai partecipanti un quadro ampio e completo sulle principali emergenze ed urgenze cardiotocografiche che si possono presentare in sala parto, approfondendo tutte le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per gestire in modo appropriato le eventuali problematiche, offrendo inoltre strumenti ed esempi clinico-organizzativi per migliorare i processi assistenziali e preventivi;
2) insegnare a prevenire e gestire, in pratica, la distocia delle spalle e l'emorragia post partum (PPH).
I partecipanti alla fine del corso saranno in grado di:
- Conoscere dinamiche ed effetti delle principali emergenze ed urgenze tococardiografiche di sala parto;
- Definire ed applicare interventi di gestione delle suddette emergenze-urgenze;
- Distinguere i diversi livelli decisionali e di responsabilità nel lavoro d’equipe;
- Conoscere la dinamica dei processi decisionali individuali;
- Promuovere attività per la prevenzione di eventi avversi (PPH e distocia di spalla).

DURATA: 7ore

METODOLOGIE FORMATIVE:

La didattica si svolgerà attraverso una metodologia caratterizzata da:
- dimostrazioni e analisi di casi;
- attività teoriche e momenti di discussione in cui i partecipanti svolgono un ruolo attivo e il livello di interazione tra loro e con i docenti è ampio;
- adattamento dei tempi in funzione delle esigenze di apprendimento;
- spazio per domande e confronto tra docenti e partecipanti;
- monitoraggio del processo e raccolta di feedback in itinere.

MODALITA’ DI VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO:

La valutazione del livello di apprendimento raggiunto dai partecipanti avverrà a conclusione del corso attraverso una prova scritta.
Specifiche modalità di valutazione in itinere saranno attivate dal docente durante il corso per ricalibrare la lezione sulla base dei feedback raccolti dai partecipanti.

COSTI: 70,00 euro - ridotto a 50,00 euro per gli iscritti al Collegio Inteprovinciale delle Ostetriche di Savona e Imperia

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Salta Informazioni & Iscrizioni